Indirizzo

Filologia italiana

P.B. 24 (Unioninkatu 40)
00014 Università di Helsinki
Finlandia

Telephone Directory

 

Presente e passato

Anche se l'Università di Helsinki, la più vecchia del paese – fondata nel 1640 -, ha molti secoli alle spalle, la cattedra d'italiano risale solo al 1996. Prima di questa data, dagli anni settanta in poi, fu possibile studiare filologia italiana solo come materia secondaria. E prima ancora chi s'interessava di lingua o di letteratura italiana aveva la possibilità di laurearsi su un argomento italiano con il titolare di filologia romanza. La cattedra di filologia romanza fu creata nel 1908, ma si divise più tardi in cattedre di filologia francese, iberoromanza e, appunto, italiana.

L'attività del primo insegnante d'italiano in Finlandia risale addirittura al Seicento, allorché il bolognese Antonio Papi fu nominato docente d'italiano all'allora Accademia di Turku. Dopo questi esordi passò molto tempo prima che si riprendesse l'insegnamento dell'italiano a livello universitario, ma ciò non significa che i Finlandesi ignorassero la cultura italiana, al contrario. Numerosi artisti, compositori, scrittori e altri viaggiatori scesero in Italia già nell'Ottocento e ne riportarono testimonianze preziose che hanno poi influito profondamente sulla cultura finlandese.